Crea sito
O.L.B.I. - Obbligazionisti Lehman Brothers Italiani
http://olbi.altervista.org/

Scopo del forum.
http://olbi.altervista.org/viewtopic.php?f=2&t=2
Pagina 198 di 198

Autore:  ziotom [ 22/03/2013, 19:18 ]
Oggetto del messaggio:  LUTTO.

Pietro Mennea, l'indimenticabile Medaglia d'Oro olimpica nei 200 metri piani e recordman mondiale, è prematuramente scomparso.

Nel rendere omaggio alla memoria del Campione, voglio ricordare che tra gli impegni che aveva assunto nell'espletamento della sua professione di Avvocato, vi erano stati anche quelli in favore della difesa giudiziaria di Obbligazionisti Lehman, colpiti dal default della Banca americana.

Questo, in verità, non è l'unico caso di Legale giovanissimo o relativamente giovane che viene stroncato dalla malattia prima di poter vedere i risultati della propria azione a favore degli Obbligazionisti Lehman italiani e mi risulta che anche diversi risparmiatori, anch'essi coinvolti nello stesso fallimento, non abbiano goduto di ottima salute.
Casualità? :?

Autore:  ziotom [ 10/04/2013, 14:13 ]
Oggetto del messaggio:  Lehman, il Comune dà l’ok Class action per i primi 130

Sirone: «Può partire con la causa chi ha obbligazioni transitate per Patti Chiari Abbiamo dimostrato che il titolo ha avuto sbalzi e non siamo stati avvertiti»
di Cristina Chinello

«Secondo noi, oggi ci sono le condizioni per procedere: le persone che hanno i requisiti, stanno dando mandato all’avvocato Azzarita per aggregarsi alla causa del Comune». Gaetano Sirone, presidente di Finanziaria Aps, al termine dell’incontro che si è svolto ieri mattina al centro culturale San Gaetano, disegna lo scenario di questa nuova tappa nella vicenda del crac dei titoli Lehman Brothers.
Crac che ha travolto un migliaio di padovani. Ma per un centinaio di loro ora i tempi paiono maturi.
«Il consiglio di partire con la causa è rivolto a chi ha titoli transitati per il Consorzio Patti Chiari» sottolinea Sironi «mentre per gli altri stiamo ancora studiando l’evoluzione della situazione e il suggerimento è di attendere».
Sono 65 i risparmiatori padovani della Cassa di Risparmio, 11 di Intesa San Paolo, 23 di Fideuram, 20 di Unicredit, 12 di Antonveneta, che possono già procedere.
Il fatto che ha permesso di rinfondere fiducia ai risparmiatori è la consulenza tecnica d’ufficio (Ctu) richiesta dal giudice: tale parere ha confermato, se non inasprito, il giudizio presentato dalla consulenza tecnica di parte (Ctp) degli avvocati del Comune.
«Noi» spiega Sironi «diciamo che Patti Chiari aveva un obbligo: nel caso in cui il titolo, considerato solido, avesse avuto degli sbalzi e fosse diventato rischioso, avrebbe dovuto toglierlo dal paniere e avvisarci. Noi abbiamo dimostrato al giudice che il titolo ha avuto sbalzi e non siamo stati avvisati. La Ctu ha confermato, precisando che il Var (valore a rischio) in alcuni periodi è arrivato anche al 23 per cento. All’uno per cento Patti Chiari sarebbe dovuto intervenire. Non solo: la Ctu ha evidenziato che il mandato disponeva di investire in titoli con un grado di rischio più basso dei Titoli di Stato italiani, mentre è emerso che non sarebbero dovuti essere venduti nemmeno a chi aveva scelto un profilo di rischio “aggressivo”».
Per una convenzione, la Ctp può essere utilizzata dai cittadini che intendessero aggregarsi alla causa del Comune e il costo dell’azione legale è stato fissato in cinquecento euro. «Attenzione, però» avverte Sironi «nella nostra causa c’è una Ctu, e le Ctu vengono pagate dalla parte che perde la causa con una quota fissa più una variabile che dipende dall’ammontare della causa stessa».
Esiste, insomma, una percentuale di possibilità che la causa sia persa e ci siano le spese da pagare.
La sentenza sarà emessa a marzo del 2014: «Il nostro obiettivo è portare a casa l’intera somma investita», annuncia Sironi.

(IL MATTINO di PADOVA - 07 aprile 2013)

... Padova di sta dimostrando una pista concreta e sufficientemente veloce, che non doveva essere abbandonata.

Autore:  ziotom [ 27/04/2013, 21:37 ]
Oggetto del messaggio:  Auguri, Sig. Ministro !

Della squadra del Governo che giurerà domani mattina, fa parte anche Flavio Zanonato, attuale sindaco di Padova, neo ministro dello Sviluppo economico.

Mi auguro che l'impegno per il nuovo incarico possa fargli dimenticare l'amarezza per lo sfortunato investimento in obbligazioni Lehman, già più volte citato in questo forum, ed attualmente oggetto di una causa civile che ormai dovrebbe essere in dirittura d'arrivo.

Pagina 198 di 198 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/